Vai menu di sezione

Riapertura delle sedi da lunedì 3 agosto

novità: riaprono anche, su prenotazione, le sale studio della sede centrale
immagine decorativa

Lunedì 3 agosto la Biblioteca comunale di Trento riapre al pubblico dopo tre settimane di chiusura ed estende i servizi per gli studenti, mettendo a disposizione nella sede centrale le sale studio per studenti e ricercatori, su prenotazione

Apertura delle sale di studio:
Nella sede di via Roma sono a disposizione 71 postazioni di studio riservate a studenti e ricercatori di qualsiasi scuola o università. Per accedere alle postazioni è indispensabile prenotare in anticipo telefonando, a partire dal 3 agosto, al numero 0461/889521. L'accesso alle sale di studio è consentito ai soli utenti iscritti al Sistema Bibliotecario Trentino, nel rispetto delle misure di protezione da Covid-19: 

- non si potrà accedere alla biblioteca se si ha una temperatura corporea superiore ai 37,5°, se si hanno sintomi legati all'infezione da Covid-19, se si è stati in contatto con persone che hanno sintomi o positive al virus.
- per tutta la permanenza in biblioteca, si dovrà indossare correttamente una mascherina di protezione delle vie respiratorie
- bisogna igienizzarsi le mani prima dell'accesso alla sala e spesso durante la giornata.

E' possibile prenotare moduli di mezze giornate: dalle 8.30 alle 13 e dalle 14 alle 19.00. Tutte le postazioni saranno igienizzate ogni volta che l'utente avrà lasciato la sala.

L'offerta di spazi per lo studio è limitata alla sede centrale, e non alle sedi periferiche, perché solo in via Roma è possibile dirottare i diversi flussi di pubblico (degli utenti che vengono a prendere libri in prestito e di coloro che occupano le sale di studio) nel rispetto dei limiti di capienza delle sale individuate dai protocolli di sicurezza.

La Biblioteca comunale di Trento viene incontro in questo modo alle esigenze manifestate dagli studenti universitari, in particolare quelli non iscritti all'Università di Trento (che quindi non possono accedere alle biblioteche universitarie) di avere spazi per lo studio in città. Prosegue il graduale percorso di riapertura dei servizi, man mano che le condizioni lo permettono, tenendo sempre presenti in pari misura la domanda di biblioteca dei cittadini e le esigenze di sicurezza dovute alla pandemia.

Resta fermo il Bibliobus e rimangono ancora chiusi i punti di prestito di Madonna Bianca, Martignano, Montevaccino e Romagnano.

Per aggiornamenti continuate a seguire il nostro sito e le pagine facebook, instagram e twitter .

 [Attribuzione immagine: Foto di  Parveender Lamba da Pixabay]

Posizione GPS

Come arrivare

Pubblicato il: Venerdì, 31 Luglio 2020 - Ultima modifica: Lunedì, 03 Agosto 2020

Iscriviti alla newsletter

torna all'inizio del contenuto