Vai menu di sezione

I gruppi di lettura in biblioteca

In italiano, inglese, tedesco, in sede centrale, a Ravina, a Mattarello...
immagine decorativa

C'è a chi piace parlare dei libri che sta leggendo e vuole condividere le emozioni che gli danno.
I gruppi di lettura sono nati per chi ama leggere in beata solitudine un libro e poi ne vuole parlare con altri che purel'hanno letto.
Per essere più specifici: i partecipanti scelgono un libro che tutti leggeranno, per poi discuterne insieme in un giorno stabilito.

Se la cosa vi sembra interessante, provate a seguire uno dei gruppi di lettura che si riuniscono in biblioteca: ce ne sono di vario genere, ad ore diverse e in varie sedi: tutte le info sulla pagina del sito dedicata ai gruppi di lettura.

Per festeggiare Matera, eletta Capitale Europea della Cultura 2019, i gruppi "L'isola del tesoro", "La biblioteca di Babele" e "L'isola sconosciuta" leggeranno e discuteranno alcuni romanzi che hanno contribuito a rendere nota al pubblico la situazione in cui versava il Sud italiano, da  "I Viceré" di De Roberto a "Il Gattopardo" di Tomasi di Lampedusa, da "I Malavoglia" di Verga a "L'eredità della Priora" di Carlo Alianello, da "Cristo si è fermato a Eboli" di Carlo Levi a "Fontamara" di Ignazio Silone, a "Mille anni che sto qui" di Mariolina Venezia e "Contadini del Sud" di Rocco Scotellaro.
Pagina pubblicata Mercoledì, 13 Febbraio 2019 - Ultima modifica: Lunedì, 04 Marzo 2019

Iscriviti alla newsletter

torna all'inizio del contenuto